sabato 27 agosto 2011

Trapunto ortogonale per baby quilt color acqua











Ricordate l'altro baby quilt, quello con i colori tra il verde e l'azzurro, così acquatico? Ho portato anche quello in vacanza e, negli ultimi tre giorni, mentre eravamo a Roma, ho iniziato a quiltarlo. Stavolta ho scelto un trapunto regolare, perchè il bimbo a cui è destinato sta per nascere e voglio essere pronta subito. Ho trapuntato in turchese sull'azzurro chiaro e in verdino chiaro sui verdi e blu. Ho fattto un sacco di errori, a partire dall'imbottitura, non nata per i quilt, alla stoffa tirata male (ma voi che tecnica usate perchè il sandwich venga liscio e perfetto?), al trapunto che ha reso spesso i quadrati irregolari. C'è persino un taglio sul top, da forbicino, a V... ma come mi è successo? Non me ne sono nemmeno accorta... Vorrà dire che aspetto che nasca e gli ricamo un tag, da applicare sul dritto... Vabbè! Ogni scarraffone è bello a mamma sua! Il quilt, dico, non il bimbo! :)

6 commenti:

Graziella ha detto...

mi piacciono molto i colori e mi sembra con tutti gli inconveninenti sia venuto comunque un bel lavoro.
A volte dipende proprio dall'imbottitura.
Pensa che quando ho trapuntato la mia sunbonnet avevo preso un'imbottiture per quilt e l'avevo pagata anche cara.
Avevo già trapuntato 4 riquadri ma ho dovuto disfare tutto perchè l'imbottiruta dentro scivolava e spostava il lavoro, nonostante il telaio.
Inoltre essendo il mio primo quil avevo commesso anche l'errore di non iniziare dal centro ma da un'angolo ;-(
tu hai trapuntato a telaio?
baci

♥Giusy♥ ha detto...

anch'io vlevo chiederti se usi il telaio!
mi sto documentando per quando toccherà a me...
quindi ci sono anche diversi tipi di imbottitura?la tua mi sembra bella spessa,ma sta bene col disegno che hai fatto!
ho visto anche chi usa il pile!
hai imbastito con gli spilli o col filo?
scusa per le domande,mi è presa una smania da quilt che non avrei immaginato!
P.S. ho visto il banner di Henrietta Whiskers che hai di fianco e sono andata a vedere...è favolosooo,sarà il prossimo!

Pepe ha detto...

@Graziella Davvero? Grazie! No, non ho trapuntato a telaio perchè quando sono piccoli preferisco essere più libera e trapuntare con il mio metodo, ma ho comprato il telaio e devo imparare il trapunto con il solo indice...

@Giusy Se ti interessa, cerca nel mio blog: avevamo fatto un confronto su diversi tipi di trapunto e ci sono link utili. Sì, ci sono diverse imbottiture e io fino ad ora mi sono intestardita con le più pesanti, alla ricerca di un effetto morbido e puffoso, ma devo provare quelle leggere, che da trapuntare devono essere una favola. Una l'ho già comprata e a breve la trapunto, tienimi d'occhio! Ho fermato prima con spille da balia e poi con l'imbastitura. Davvero ti sta prendendo la smania da quilter? Anche a meeee! E non avrei mai pensato! Sono ancora all'inizio e sto imparando, teniamoci compagnia e passiamoci idee allora!!! Davvero ti piace il quilt di Henrietta? Scarica subito i blocchi, allora, perchè dopo l'ultimo locco verrà tolto e diventerà a pagamento! Devo riprenderlo, l'ho tralasciato!

♥Giusy♥ ha detto...

oh si,che li ho scaricati! sono stupendi!anche le sue foto ho salvato così mi regolo come deve venire!
^_^

kokina ha detto...

se usi imbottiture alte fai più fatica a trapuntarlo a mano.
se vuoi l'effetto cicciottello viene molto bene anche a macchina, anzi, + è alta l'imbottitura e meglio viene a macchina.

per montare i tre strati senza pieghe devi stirare molto bene il top ed il retro. stendere tutto su un tavolo, anche + piccolo del quilt.
lisci molto bene l'imbottitura con le mani, ma molto bene. se è di cotone devi stirarla.
parti dal centro del quilt e metti le spille andando attorno alla prima.
prima di aggiungere spille dai sempre una bella tirata a tutto il quiltarello.
se metti le spille non è necessario imbastirlo, forse è stata proprio l'imbastitura dopo le spille a crearti le gobbette.

io uso la pistola con i punti di plastica e la trovo comodissima.

Pepe ha detto...

Grazie, Kokina. Credo che allora il problema sia stato il ferro da stiro: ero in vacanza e ho fatto senza...