sabato 11 dicembre 2010

Shepherd's pie (la torta di Sweeny Todd)

Avete visto Sweeny Todd con Johnny Depp? Io dopo averlo visto ho cercato la ricetta della shepherd pie, la torta del pastore, e l'ho provata. E' squisitaaaa! In casa ne vanno tutti matti! Provatela! Naturalmente con... carne bovina!
INGREDIENTI
700 gr di carne trita (io ho preso metà carne scelta di vitello, metà di bovino)
1 cipolla
rosmarino
farina bianca
1 uovo
6 patate
pancetta
50 gr di formaggio
olio
Brodo di dado
2 confezioni di pasta sfoglia
un po' di latte
un po' di salsa di pomodoro
un po' di vino
PREPARAZIONE
Fare lessare le patate e sbucciarle.


Fare soffriggere la cipolla,

il rosmarino,


aggiungere la pancetta e farla rosolare,



poi la carne trita e farla rosolare, sempre mescolando.



Sfumare con il vino, lasciando evaporare la parte alcolica.











Aggiungere poco dado, e poco passato.









Preparare poco brodo con metà del dado rimasto,





aggiungendo poca farina (deve essere abbastanza liquido).




Aggiungere il formaggio, il latte e legare con l'uovo, ma tenendo da parte metà dell'albume. Fare fondere il formaggio (io ho messo un po' di bitto e un po' di parmigiano).



















Stendere in una tortiera uno strato di pasta sfoglia (li vendono arrotolati nella carta da forno: il massimo della comodità). Io ho preso quelli quadrati, non quelli rotondi, ed è meglio, perchè, dopo aver usato i ritagli per alzare dove necessario i bordi, ho potuto tenerne da parte per le decorazioni.



Aggiungere sul fondo le patate tagliate (io non le ho salate, perchè smorzassero il sapore già carico della carne).




Aggiungere nella carne un po' di farina e far cuocere un po', in modo che assorba parte del liquido di cottura.





Mettere la carne nella tortiera, sopra le patate.





Aggiunngere il brodo q.b.








Coprire con il secondo strato di pasta sfoglia, tagliando gli angoli.



Rimboccare gli orli, schiacciandoli insieme ai bordi dello strato inferiore.


Con gli avanzi, fare delle striscioline e decorarne la sfoglia di copertura (anche se non si è precisi, l'effetto è grandioso!). Spennellare con l'uovo.


Mettere in forno caldo a 170° per mezzora.



Et voilà! Avrete da mangiare per un reggimento! E ... per chi avesse gusti forti... la ricetta originale richiede carne di agnello... se no che torta del pastore è?

6 commenti:

ANNALIZARD ha detto...

Mmmhhh, sembra squisita!!E poi adoro le torte salate.Io ne faccio una piu' semplice con spinaci, prosciutto e patate lesse schiacciate.
Complimenti!
Annalisa

Allegra ha detto...

Copiata!!! :)) la faccio quando torno a casa per Natale, poi ti faccio sapere!!!

Pepe ha detto...

@ Annalizard Grazie! Anche io adoro le torte salate!
@ Allegra Poi fammi sapere!

Pepe ha detto...

@Allegra, ho letto il tuo ceommento sul blog di Minerva... :-)! Sperando che il sapore eguagli le immagini...

zigzago ha detto...

Hmmm, ... questa torta salata la devo provare assolutamente!!!
Domni metto il link, e certo ne farò una mia versione (se ne parla dopo le feste perché in questo momento non so cosa fare prima) e te lo farò sapere!!! Intanto ti auguro una buona settimana creativa! Renata.

Pepe ha detto...

Ok! Aspetto curiosa la versione... con foto, se capita! :-)