giovedì 6 gennaio 2011

Primi tentativi di calligrafia




































































































































L'altro ieri finalmente mi sono data alla calligrafia: era da mesi che lo aspettavo! Come ho iniziato, mi sono accorta che è un mondo e anche molto più complesso di quanto me lo immaginassi. Non ho il materiale giusto: non va bene qualsiasi carta e ho un unico pennino quadro, piuttosto grosso. Anche l'inchiostro che ho usato non è esattamente come lo vorrei, è troppo marrone (nut brown nocciola della Winsor), ma... abbinato all'acquarello è una favola!
Ho cominciato ad esercitarmi con il gotico antico, una delle mie scritture preferite, ma mi piacciono tutte! Il libro di Harris (quello che ho recensito) è fantastico anche per la pratica. Non ci sono scritti tutti i materiali, però prossimamente dovrò andare in una cartoleria specializzata a farmi consigliare. La carta per esempio è un gran problema: quella normale assorbe troppo e poi si accartoccia.
Comunque sia, mi sono divertita ad aggiugere svolazzi spiraliformi e tanti micropuntini! Ne ho fatto dei tag acquarellati e li ho rifiniti con il punzonatore... L'anno prossimo per i regali, tutti tag calligrafici! Voglio fare anche dei segnalibri con frasi scritte in calligrafia antica, ma per quello mi servono pennini più piccoli.

9 commenti:

V A N I A ha detto...

Affascinante !!! E il risultato strepitoso....Da qualche parte devo avere anch'io il pennino...!!!
complimenti Pepe.
baci vania

cathy ha detto...

Un'arte vera e propria da affrontare con molta pazienza ed i tuoi primi tentativi sono già un bel successo!!!!!!! Eseguiti da una mano esperta!! Bravissima!

Grazie ancora per quello che mi hai fatto!
Un bacio
cat

Pepe ha detto...

Grafieee! :-) Beh, se i primi tentativi sono già decenti... mi vien voglia di continuare!

quilter74 ha detto...

Che bello Pepe,in mondo ormai virtuale è una rarità vedere cose scritte in modo così elegante.
Un bacio,Claudia.
P.S.
Ieri ho avuto problemi con l'account,ti è arrivata la mia mail?

Pepe ha detto...

Vist adesso e risposto! :-)

Teddy & Co. ha detto...

certo ci vuole grande pazienza ..certosina..
trovo che ti stiano venendo già molto bene, e son sicura che con la pratica affinerai la tecnica.
Vuoi un consiglio per la carta?
prendi una tavoletta di compensato poco più grande del foglio, fissa il foglio con del nastro adesivo da carrozziere su tutto il perimetro, ora con una spugna pulita bagna la carta, assorbi l' acqua in eccesso e lascia asciugare senza staccare mai il foglio.
La carta si gonfierà per poi tendersi di nuovo a misura, ed è pronta da dipingere e non si accartoccia più ;).
bacio
Sonia & ..
PS. quasi quasi posto dei tutor sull' acquarello..
oppure, mentre voi cucite lo stitching io lo dipingo..hehe

Pepe ha detto...

Sì, Teddy, ti prego, posta il tutooooor!!! Ti prego ti prego ti preeeego! (Come in Up!)
Tra un paio di giorni vado dalla mia amica illustratrice e faccio la terza lezione! Dopo posto tutto! :-)

pat ha detto...

ciao,
ma che meraviglia. Inutile dire anche iooooo!!!!!
come i bambini..... dove si compra???!!!!

Pepe ha detto...

Che cosa? Il pennino credo in qualsiasi cartoleria un po' fornita. Quelle specializzate hanno tutto. Il libro di Harris similmente in una buona libreria, se mai lo si ordina (pochi mesi fa era anche in edicola) o via Internet. Dai! Prova!