venerdì 29 aprile 2011

Baby quilt tutorial #Parte terza

Ecco come procedere con il baby-quilt dopo avere finito il top: stendere su una superficie piana l' imbottitura (che per sicurezza deve essere un po' più larga e lunga) e posarvi sopra il top, facendo attenzione di stenderlo bene con le mani. Fermare con spilli e girare.

Stendere la stoffa per il retro (che per sicurezza deve essere un po' più larga e lunga) e stenderla bene con le mani, poi fermarla con le spille da balia. Togliere gli spilli e stirare, verificando che la stoffa sia ban tirata e non faccia difetto nei pressi delle spille (in tal caso aprire la spilla, riposizionare la stoffa e stirare).



















Se avete una micia, vi aiuterà senz'altro nell'operazione.












Ora imbastire procedendo dal centro verso l'esterno e togliere le spille. Ristirare. A questo punto si è pronti per l'imbastitura!









































Fare un nodo al filo e fare entrare l'ago a metà del quilt (tirando, il nodo passerà all'interno) e cominciare a trapuntare aiutandosi con il ditale in pelle (o con ciò con cui vi trovate meglio!).















































































Potete passare nelle cuciture (è la tecnica dello stitch in the ditch, ma io qui ci ho rinunciato a causa dell'esperimento mal riuscito sui margini cuciti aperti) oppure a breve distanza dalle cuciture, come ho fatto io.














Procedete sempre da metà quilt verso l'esterno, lavorando in croce (cioè come in una croce, dal fulcro verso i bracci). Io sono a questo punto e ci sto impiegando un film per croce e mezzo... tempo previsto per la quiltatura...cinque ore circa! Ci vediamo all'ultima fase: quella del binding!




































10 commenti:

lory ha detto...

bravissima...mi cadi proprio a fagiolo...ho appena saputo di diventare zia di due gemelli,vorrei chiederti visto che sei esperta di baby quilt che misure devono essere.un grosso abbraccio e un grazie.ciao Lory

Pepe ha detto...

Ciao, Lory! Non sono un'esperta e i due baby quilt che ho fatto sono di dimensioni diverse. Il primo l'ho fatto di 60x90 e 75x110 cm. Ho chiesto a mia madre a occhio se andassero bene e ha detto di sì... immagino che tutto dipenda dalla destinazione. Culla da passeggio? Lettino da bambino? La Foppa Pedretti fa lettini di circa 71x129, guarda questa scheda tecnica per esempio: http://www.foppapedretti.it/it/prodotti-bambino/lettini/bottoncino-righe-pois
Tenendo a modello un lettino come questo e tenendo presente la possibilità di rimboccare le coperte, credo che, tolto il cuscino, bisognerebbe fare un quilt di 80x115, tu che ne dici? Per essere più sicure bisogna chiedere alle... mamme!!! :)

Pepe ha detto...

Trapuntino Ikea per lettino: 125x110, ecco:
http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/60028510
Trapunta Anna Geddes 110x150cm ecco: http://www.infanziabimbo.it/tessile/piumoni-bambini-anne-geddes.html

Milena ha detto...

Che bel baby quilt...
una domanda però? Perché non fai il sandwich in una tappa sola? Io faccio così:
prendo il retro ben stirato e lo stendo con il lato giusto verso il pavimento. Metto lo scotch di carta per fissarlo ben stirato.
Poi metto l'imbottitura e infine il top ben stirato. A questo punto metto le spille di sicurezza partendo dal centro ogni spanna circa... eheheh io non imbastisco!
Una volta finito tolgo lo scotch dal retro ed è tutto a posto! Ti assicuro che non si muove niente ed è ben steso senza pieghe! :)
A presto!

Pepe ha detto...

@Milena Grazie! Usi lo scotch? Sì! Ho visto questa tecnica nei siti delle australiane! La prossima volta ci provo anche io! Faccio centomila tappe perchè per il wall hanging di Art to heart di Natale non l'ho fatto e il quilt ha formato le borse ovunque... L'imbastitura è perchè nei negozi in cui vado si sono raccomandate: secondo loro sono imprescindibili... bah! Tanto le provo tutte, prima o poi: con, senza, con la spara punti... ! :))

lory ha detto...

non hai mai provato con la colla spray temporaneo,nel mio ultimo corso,l'ho usata e si va benisssimo,non si sposta nulla .ciao e grazie per le tue risposte.Lory

Pepe ha detto...

@Lory Grazie a te! Anche questa della colla la voglio provare da un po'! :)

Milena ha detto...

vero vero! Anch'io ho già usato la colla ma solo su lavori piccoli... se no viene a costare una cifra! ehehhe faccio fuori tutta la bombola per un quilt!

Pepe ha detto...

Uh! Ma quanto costa una bomboletta?

rp betta ha detto...

Bellissimo questo tutorial grazie mille. Volevo chiederti un consiglio, premesso che non ho mai fatto nulla di patchwork, ma in vista della nascita della mia nipotina volevo fare un piccolo quilt creato da un pannello, per semplificare le cose. Mi puoi consigliare l'imbottitura più adatta da utilizzare se cotone oppure poliestere (anche il produttore) a me piacerebbe un po' morbida.
Grazie mille.
Roberta